Terzigno, il sindaco: «Non gettate i rifiuti umidi, ci sono problemi agli impianti»


1374

I rifiuti umidi dei terzignesi dovranno restare nelle case almeno fino all’inizio della settimana prossima. È l’effetto dell’ordinanza del sindaco di Terzigno, Francesco Ranieri, che come altri colleghi del Napoletano dispone di non gettare l’organico a causa dei problemi relativi agli impianti Stir. Stasera e domenica, dunque, l’umido non può essere conferito in strada.



Ecco quanto afferma il sindaco Ranieri: «Comunico alla cittadinanza che a causa di problemi relativi al conferimento dei rifiuti organici agli impianti di destinazione che sta interessando l’intero territorio regionale, ho firmato ordinanza vietando di depositare stasera e domenica gli stessi. Al contempo verranno regolarmente raccolte le altre frazioni di rifiuti secondo il calendario».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE