Spacciava alla “Cisternina”: 18enne finisce nei guai. I carabinieri della Sezione Operativa di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Luca D’Auria, un 18enne del Rione Salicelle di Afragola già noto alle forze dell’ordine. Il giovane era per strada, nel complesso popolare “Cisternina”. Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di 14 grammi di crack e 40 di hashish suddivisi in dosi e la somma di 268 euro in contante. La droga è stata sequestrata, D’Auria, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato al carcere di Poggioreale.