“Siamo poliziotti”, e derubano 6mila euro a un coreano a Pompei


2201

Una vacanza finita malissimo per un coreano che ieri è stato rapinato di 6mila euro nella zona di Villa dei Misteri a Pompei. Il turista orientale ha denunciato tutto alle forze dell’ordine, affermando di essere stato fermato da due uomini che si sono finti poliziotti. I sedicenti agenti quindi chiesto i documenti all’uomo, ma proprio in questa fase gli hanno portato via il borsello contenente appunto i seimila euro in contanti.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE