Ancora una tragedia per Imma Monti, la mamma della piccola Jolanda che per l’accusa è morta strangolata dal padre a soli otto mesi. L’uomo si trova in carcere con l’accusa di omicidio e secondo quanto appreso avrebbe più volte picchiato la sua piccola nella loro casa di Sant’Egidio di Monte Albino. Un nuovo dramma per Imma, di origini poggiomarinesi che perse il papà Bonaventura per mano della camorra dell’allora clan Galasso. L’uomo venne ammazzato insieme al fratello Matteo e i corpi furono ritrovati alcuni anni dopo in una fossa comune grazie alle rivelazioni del pentito Pasquale Galasso. Il luogo in questione era una collina a Poggiomarino.