I carabinieri della stazione di San Vitaliano, in esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Nola su richiesta della locale procura, hanno arrestato un 34enne del luogo già noto alle forze dell’ordine che si è reso responsabile di condotte violente e vessatorie perpetrate negli ultimi mesi ai danni della moglie casalinga 23enne. L’arrestato tradotto a Poggioreale.