I militari dei Noe di Napoli, Salerno e Caserta hanno intensificato, nell’ultimo mese, i controlli sulle aree di stoccaggio, impianti di trattamento rifiuti, aziende operanti nei settori delle materie plastiche, chimiche, di produzione di materiale ferroso, deposito giudiziario, lavanderia industriale e officine meccaniche nelle provincie di competenza con particolare riferimento alla cosiddetta “Terra dei Fuochi”. A San Giuseppe Vesuviano è stato accertato un illecito smaltimento di rifiuti da parte di una ditta, operante nel settore del confezionamento di indumenti tessili, costituiti prevalentemente da imballaggi, guaine bituminose, scarti di lavorazione, materiale da demolizione e costruzione.