«Sono solo coliche», mandato a casa dall’ospedale morì dopo poche ore: tre medici indagati


1715

Tre avvisi garanzia sono stati recapitati ad altrettanti medici del Loreto Mare per la vicenda della morte, il 29 aprile scorso, di un 51enne di Portici, Ciro Piccini, che era giunto al nosocomio di via Marina accusando forti dolori addominali. L’uomo era stato dimesso dal Pronto soccorso dove gli era stata diagnosticata una colica renale. Ma tornato a casa il dolore non si era calmato e così era tornato all’ospedale dove era stato sottoposto a una tac e poi era stato portato d’urgenza in sala operatoria dove era morto per un arresto cardiaco. I familiari avevano presentato denuncia. Si è in attesa anche dei prelievi istologici. E secondo indiscrezioni dall’esame autoptico non sarebbero emersi profili penali. Tutto, comunque, è adesso è affidato agli ulteriori accertamenti che saranno effettuati e alle valutazioni dell’autorità giudiziaria che sta indagando su quanto accaduto.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE