«Somma Vesuviana, via gli alunni da Mercato Vecchio e Pomintella», è già caos in città


1361

Alle 12 di domani, giovedì 30 maggio, nella seduta di consiglio comunale dedicata ai Question Time, il consigliere di opposizione Salvatore Rianna chiederà risposte in merito a due rilevanti questioni. Da settimane ormai, circolano voci di un presunto spostamento delle platee scolastiche dai plessi di Mercato Vecchio e di via Pomintella, senza che ci sia stato, in proposito, alcun intervento dell’Amministrazione comunale. Le famiglie degli alunni sono preoccupate e c’è bisogno di chiarezza. «Dove andranno gli alunni che ora frequentano i plessi di Mercato Vecchio e Via Pomintella, quanto costerà spostare la platea scolastica altrove, perché lo si deve fare? Le domande precedenti sono tutte valide se, alla più importante che porrò giovedì prossimo in sede di Question Time, sarà risposto che sì, è vero, vogliono spostare quelle scuole in un altro luogo di Somma Vesuviana».



Nella medesima seduta, un quesito che riguarda l’Ufficio Condono. «Nel 2018 presentai un’interrogazione sulla costituzione dello stesso – spiega il consigliere Rianna – chiesi della necessità di affidare incarichi a personale esterno quando poco prima il nostro Ufficio Tecnico era stato “smembrato”. Mi si rispose evidenziando la necessità di evadere migliaia di pratiche di condono. Oggi si vocifera che i tecnici incaricati si siano dimessi e vorrei sapere non solo se le voci siano vere ma pure, nel frattempo, quante sono state, dall’anno scorso, le pratiche di condono evase e quanto ci è costato il potenziamento del detto Ufficio».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE