Scassinata nella notte la cash machine a poca distanza dall’ingresso degli Scavi. È accaduto a Pompei, dove i ladri sono riusciti a portare via circa mille euro all’interno del cambiamonete, soldi in contanti “inseriti” dai tanti turisti che in questo periodo hanno visitato la città mariana. Sui fatti indagano i carabinieri che attraverso le telecamere di videosorveglianza stanno provando ad identificare la banda entrata in azione.