Pomigliano, gazebo della Lega per la castrazione chimica: proteste e polizia sul posto


724

Tensione nella tarda mattinata a Pomigliano d’Arco, dove c’era un gazebo della Lega di Salvini per chiedere la castrazione chimica contro stupratori e pedofili così come più volte chiesto dal ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Non sono mancate le proteste contro il Carroccio, “capitanate” anche dall’ex senatore di sinistra, Tommaso Sodano. Il nervosismo ha fatto arrivate sul posto anche la polizia per sedare gli animi. Domani, intanto, Salvini è atteso a San Giuseppe Vesvuiano.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE