Nuova raccolta organizzata dal gruppo Facebook “Sei di Poggiomarino se…” per la famiglia del 15enne Hamza finito in ospedale in condizioni gravissime circa un mese fa dopo un volo di 12 metri per recuperare un pallone. Il padre, infatti, non sta lavorando per accudire il figlio, dunque per due mesi non è riuscito a pagare l’affitto di casa, circa 700 euro, che devono essere racimolati. La cittadinanza si è resa disponibile alle donazioni e il gruppo Facebook ha indicato alcuni negozi dove ognuno può partecipare alla raccolta.

Hamza in ripresa saluta i cittadini di Poggiomarino

«Da oggi potete recarvi in uno di questi esercizi e lasciare un’offerta a piacere», scrive l’amministratore di “Sei di Poggiomarino se…”. ECCO LA LISTA DEI PUNTI DI RACCOLTA: Elio’s (Viale Manzoni 17), Cartoleria Paldan Sistem (Via Iervolino 83), Miranda Donna (Via Iervolino), Bar pasticceria S. Bifulco (Via Iervolino 78), Fisiokinetic (Viale Manzoni 130), Bar Bossa (Via P. Del Principe 5), Telefonia Laperuta (Via Roma 79), Cose di casa (Via N.San Marzano 45), Profumo Divino (Via G. Verdi 364), Garofalo Rita fiori (Via de Marinis 45), L’isola che non c’è (Via Verdi 34), All Service 2000 (Via Don L.Milani 6).