A Nola, in via Nazionale delle Puglie, i militari del Nas di Napoli hanno eseguito un’ispezione igienico-sanitaria presso un’attività di rivendita di generi alimentari, a conclusione della quale hanno proceduto al sequestro amministrativo di 80 chili di alimenti vari (salami, ritagli di insaccati, uova, formaggi, mozzarelle e limoni), risultati privi di qualsivoglia informazione utile a garantirne la rintracciabilità.