Un campo da basket rimesso a nuovo in soli 3 giorni e tornato a disposizione a tempo di record dei giovani di Piazza Medaglie d’oro, a Napoli grazie all’impegno del rapper campano Clementino e Spotify in collaborazione con il coordinamento del Tavolo interassessoriale per la Creatività Urbana del Comune di Napoli e con il supporto della Fondazione Silvia Ruotolo.

«Napoli mi ha sempre dato tanto – ha detto il cantautore – mi ha inventato il rap e per questo ho voluto ricambiare con un bel regalo, per festeggiare l’uscita del mio nuovo album, Tarantelle, uscito il 3 maggio, abbiamo creato il campo di basket con gli amici di Spotify e in collaborazione con Universal Polidor. C’è scritto Clementino sia sul lato destro che sul lato sinistro. I ragazzi si possono divertire e gli amici Truly, una crew fortissima di writers, inoltre, hanno utilizzato questa tecnica anamorfica dove si scrive a terra ma il disegno si vede dritto. Ragazzi… divertitevi».