Emanuela Caputo ha 22 anni, è nata a Napoli e vive a Ottaviano con la mamma, la sorella e due cagnoline. Studia Lingue Orientali con buoni profitti. Il suo nome d’arte è “Morgana”, come la figura mitologica legata alle leggende arturiane, perché è innamorata della letteratura inglese. È andata fortissimo ieri a The Voice of Italy, riuscendo ad entrare nel team di Morgan con cui cercherà adesso di scalare le puntate del talent.

La passione per la musica è nata presto, anche grazie alla famiglia materna, un crogiuolo di artisti: il nonno era cantante e strumentista, mentre la mamma e la nonna suonano il pianoforte. Emanuela canta da 15 anni, suona il pianoforte da 7 e ora si cimenta anche con la chitarra e il basso. Negli ultimi tempi ha iniziato a scrivere suoi brani, anche in lingua inglese. Nonostante la giovane età, sostiene di aver già avuto numerose “porte in faccia”, quindi vive la musica con un po’ di distacco e disincanto, anche se è sempre appoggiata dalla parte femminile della sua famiglia nel suo sogno di diventare cantante e cantautrice.