Sant’Anastasia, vandalizzata la Casa dell’Acqua: la rabbia di sindaco e cittadini


661

Teppisti in via Marra Paparo a Sant’Anastasia, dove è stata devastata la Casa dell’Acqua di Acquatech. Una vandalizzazione che ha indignato tutta la città. Intanto, già questa mattina, l’azienda ha provveduto con la messa in sicurezza dell’impianto, mentre si cercano gli autori dello scempio.



Il sindaco Lello Abete ha commentato: «Condanno fermamente atti di vandalismo come quello con cui hanno danneggiato la Casa dell’Acqua. Sono convinto che a Sant’Anastasia esista una piccola parte di incivili. Facciamo appello a loro affinché rivedano questo atteggiamenti e contemporaneamente alla stragrande maggioranza di persone perbene affinché vigilino e preservino quanto c’è di buono nel nostro paese».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE