Domattina, alle 11.30, Vincenzo Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano, accompagnato da padre Rosario Avino, direttore del Centro Giovanile dei Padri Giuseppini, inaugurerà la nuova piazzetta realizzata nell’intersezione tra via G. Ammendola e via Lucarelli: un ulteriore spazio urbano riqualificato, con una nuova pavimentatazione, alberi, panchine, pubblica illuminazione ed una fontana artistica.

«Restituiamo un’area periferica alla fruizione di tutti i cittadini – commenta Vincenzo Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano – amministrare una città non vuol dire solo programmare e realizzare le grandi opere, ma anche dare corso, ininterrottamente, a tutti quegli interventi più o meno piccoli, ma di fondamentale importanza per la qualità della vita di intere aree e quartieri. Di questo sono orgoglioso ed, in tal senso, continuerò a lavorare con tutti i componenti della amministrazione con cui ogni giorno condividiamo l’indirizzo politico necessario a proseguire nel cammino di crescita e sviluppo della città».