Girava con una cintura simile a quella dei kamikaze tra le strade di Pompei, ma all’interno anziché detonatori e polvere da sparo nascondeva cinque bottiglie di whisky. Tanto è bastato a fare scattare l’allarme antiterrorismo nella città mariana, dove è intervenuta la polizia. A raccontarlo è l’edizione online de Il Mattino. L’uomo è stato notato da alcuni passanti ed è stato avvicinato dagli agenti con tutte le cautele del caso. Aperta la giacca è avvenuta la scoperta dei superalcolici.