È stato travolto ed ucciso mentre era al lavoro in via Verdi a Terzigno, dove stava ripulendo le strade insieme ai suoi colleghi. La vittima è Luciano Vellone, 53enne operatore ecologica, che è rimasto ucciso dopo essere stato travolto da un’auto nei pressi dello svincolo della Statale 268. L’uomo si trovava a piedi e non a bordo dell’apecar come precedentemente diffuso. Vellone è morto sul colpo, inutili i tentativi di soccorso. Sul posto le forze dell’odine che hanno identificato l’automobilista.