Home Eventi Jorit, svelato il “mistero” sul murales di via De Gasperi

Jorit, svelato il “mistero” sul murales di via De Gasperi

È dedicato a Thomas Sankara il murales su cui sta lavorando da qualche giorno Jorit, il noto artista napoletano è infatti all’opera dall’inizio della settimana su una facciata di via De Gasperi a Palma Campania ed all’inizio il “messaggio” era rimasto un mistero. La prima metà del “disegno”, dunque è dedicato all’ex presidente del Burkina Faso, mentre nella parte sottostante c’è una raffigurazione di un “giovane” che rappresenta sia i piccoli morti in mare che appunto la giovane età in cui venne ucciso lo stesso Sankara.

Per comprendere la figura di Sankara basti pensare che è stato un leader per tutta l’Africa sub-sahariana. Cambiò il nome di Alto Volta in Burkina Faso, divenendone il primo presidente, e si impegnò per eliminare la povertà attraverso il taglio degli sprechi statali e la soppressione dei privilegi delle classi agiate. Il suo rifiuto di pagare il debito estero di epoca coloniale, insieme al tentativo di rendere il Burkina autosufficiente e libero da importazioni forzate, attirò le antipatie di Stati Uniti d’America, Francia e Inghilterra, oltre che di numerosi paesi circostanti. Questo sfociò nel colpo di Stato del 15 ottobre 1987, in cui all’età di 38 anni il giovane capitano Sankara fu assassinato dal proprio vice, Blaise Compaoré, con la complicità dei suddetti stati.

Exit mobile version