È morto sul colpo ed i soccorritori non hanno potuto fare altro che accertare il decesso. Si tratta di un 35enne senzatetto di origine maghrebina che è stato investito questa mattina intorno alle 8,30 dal treno della Circumvesuviana tra le stazioni di Scisciano e Saviano, nel Nolano e non tra Roccarainola e Avella come precedentemente diffuso ma dove c’era stato soltanto un problema tecnico. Secondo quanto appreso l’uomo era molto conosciuto in zona. Pare che abbia attraversato ad un passaggio a livello non presidiato finendo inevitabilmente per restare ucciso. I passeggeri sono stati fatti scendere dal convoglio per le indagini del caso.