Circumvesuviana, a Pasqua solo treni per Sorrento fino alle 19: la protesta dei pendolari


1449

«Sordi alle proteste degli ultimi anni, l’Eav e la Regione Campania anche per questa Pasqua decidono di prolungare l’orario di servizio solo sulla linea di Sorrento lasciando isolati intere aree vesuviane. La riduzione del servizio ferroviario nei giorni di Pasqua, Natale e Capodanno è previsto dal Contratto di Servizio stipulato tra Regione e Eav, il prolungamento dell’orario per la sola linea di Sorrento è un atto dirigenziale di razzismo territoriale condiviso dai vertici regionali Ancora una volta si penalizza la costa interna vesuviana e il nolano, migliaia di cittadini e territori ricchi di siti naturali e archeologici abbandonati al proprio destino. Tre anni fa alla protesta fu risposto che non c’erano risorse e che questa era un’offerta sperimentale, ora al cospetto degli utili milionari in bilancio Eav conferma il suo razzismo territoriale. In questi anni abbiamo ascoltato il presidente De Luca gridare vergogna per il mancato servizio della circumvesuviana nel giorno di Pasqua, oggi ci faccia il piacere di rimanere in silenzio e ascoltare il nostro grido di “vergogna”». A dirlo è Enzo Ciniglio, portavoce cCmitato Facebook pendolari



Ecco Linee Vesuviane e la riduzione Pasqua 2019 Il giorno 21 aprile 2019, domenica di Pasqua, il servizio sarà effettuato dalle ore 08:00 alle ore 13:00 e solo sulla linea Napoli-Sorrento dalle 8:00 alle 19.00.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE