Blitz nel Vesuviano, sequestrati 3 quintali e mezzo di cozze a rischio per la salute


874

Tre quintali e mezzo di cozze totalmente sprovviste delle necessarie autorizzazioni sanitarie sono stati sequestrati dalla Guardia Costiera di Torre del Greco. I militari sono intervenuti sulle banchine del porto dove le cozze, provenienti da locali impianti di miticoltura per i quali la Asl Napoli 3 Sud ha da tempo imposto il divieto di raccolta e vendita, erano pronte per la messa in commercio.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE