I carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato Giulia Formicola, una 42enne già nota trovata in possesso di 1,25 chili di hashish in panetti e stecchette e di circa 51 grammi di crack in “pietre” e dosi pronte per lo smercio al dettaglio. nel corso di perquisizione nella casa della donna al supportico sant’Anna, i militari dell’arma hanno accertato che la 42enne nascondeva parte della droga nell’armadio in camera da letto e in una biscottiera in cucina; nella biscottiera ci stava anche una chiave che non apriva nessuna porta della casa.

Approfondendo la situazione i militari dell’arma hanno scoperto che era quella che apriva il lucchetto apposto a chiusura della porta di accesso a un locale attiguo all’abitazione. dentro al basso è stato trovato un marsupio contenente un chilo di hashish in panetti. L’arrestata è stata tradotta nella casa circondariale di Pozzuoli.