Stupro in Circumvesuviana, scarcerato uno dei tre giovani arrestati


6920

È stato scarcerato uno dei tre ragazzi indagati nell’ambito dell’inchiesta sulla violenza sessuale subita da una ragazza di 24 anni nell’ascensore della stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano. Il Tribunale del Riesame ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip lo scorso 8 marzo, al termine dell’interrogatorio di convalida del fermo, nei confronti del più giovane dei tre indagati, Alessandro Sbrescia, 18 anni, accogliendo così l’istanza presentata dai suoi difensori, gli avvocati Eduardo Izzo e Giuseppina Rendina. Le motivazioni della decisione del Riesame saranno rese note nei prossimi giorni. Sbrescia ha già lasciato il carcere.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE