Sangue in Circumvesuviana, tre ragazzini di Pompei rapinati e feriti con un coltello


1161

Hanno denunciato i fatti appena sono accaduti: era la sera di Carnevale alla stazione di Moregine quando tre 16enni di Pompei sono stati avvicinati da un giovane armato di coltello che ha chiesto di consegnare tutti. Il gruppetto si è però ribellato ed è partita una zuffa, durante cui uno dei tre adolescenti è rimasto ferito ad un braccio da un fendente ma per fortuna in maniera non grave. I tre sono comunque riusciti a mettere in fuga il balordo che ora è ricercato.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE