Confondendosi tra i fedeli che si stavano allontanando dalla chiesa al termine della messa, una coppia ha afferrato in calice con la patena. Il sacerdote si accorge del furto e chiama la polizia. I due presunti ladri sono stati individuati e denunciati quando erano in Circumvesuviana. Il fatto è accaduto tra Pompei e Torre Annunziata, nella chiesa di San Giuseppe di via Plinio. I due sono stati bloccati mentre tentavano di salire a bordo di un treno, della Circumvesuviana, da Castellammare diretti a Sorrento. Sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di furto aggravato. Gli oggetti sacri, recuperati dalla Polizia, sono stati restituiti al parroco.

«A nome della Comunità parrocchiale di San Giuseppe ringrazio ed esprimo complimenti agli agenti del commissariato di polizia di Torre Annunziata che hanno subito identificato e fermato le due persone». Ha scritto sui social don Nando Ciani Passeri, che per i malviventi ha chiesto «preghiere e non parole di condanna affinché si convertano e tornino sulla retta via».