Si gioca certamente il titolo di più anziana della Campania se non addirittura d’Italia. Si tratta di Palmira Polis Schettino, che nei giorni scorsi ha compiuto 104 anni. Residente a Lauro, tra l’Irpinia ed il Nolano, dopo essersi sposata, è nativa ed è cresciuta ad Ottaviano, città dove conta tuttora tantissimi familiari e discendenti.

Anche i familiari di Ottaviano, infatti, ogni fine marzo raggiungono Lauro per festeggiare i compleanni centenari di Palmira. Repubblica, che ha parlato della “supernonna”, racconta: «Nata a Ottaviano il 21 marzo del 1914, la signora Polis ha conosciuto la durezza dei due conflitti mondiali e ne ricorda ogni momento vissuto. Si sposò con Giuseppe Schettino di Lauro (Avellino) (che ha perso nel 1983) e si trasferì lì, dove sono nati i suoi quattro figli e dove fino a 90 anni ha coltivato tutti i suoi hobby».