Il 28, 29 e 30 marzo, a Napoli, presso la Mostra d’Oltremare, si svolgerà l’Energy Med – Mostra Convegno sulle Fonti Rinnovabili e l’Efficienza Energetica nel Mediterraneo. L’evento, giunto alla 12esima edizione, tratterà le tematiche della mobilità sostenibile, dell’efficienza energetica, del riciclo e dell’automazione. Vincenzo Catapano, nella qualità di sindaco di San Giuseppe Vesuviano, città che ha adottato, negli ultimi anni, molteplici misure ed azioni in materia di incremento dell’efficienza energetica delle infrastrutture, nonché politiche di sviluppo della mobilità sostenibile, sarà ospite al dibattito che si svolgerà domattina in Sala Europa, nel corso del quale si discuterà di “Piano Strategico Metropolitano: risorse finanziarie ed interventi per la salvaguardia dell’ambiente”. Il Piano Strategico della Città Metropolitana di Napoli, finanziato con oltre 400 milioni di euro, costituisce il laboratorio permanente della nuova governance urbana, dentro cui è possibile tracciare una visione condivisa della città del futuro, da costruire mediante politiche e azioni concrete e sinergiche.

In questo scenario, San Giuseppe Vesuviano sta svolgendo un ruolo da protagonista, sfruttando un’attenta programmazione in tema di efficientamento energetico, ottimizzazione del ciclo di gestione dei rifiuti e promozione di politiche di mobilità sostenibile, anche a seguito degli accordi intercorsi con Enel X. «San Giuseppe Vesuviano sta correndo a grandi passi sulla strada dell’innovazione, proiettandosi verso un futuro in cui misure di incentivo della mobilità sostenibile e dell’efficienza energetica saranno sempre più indispensabili per salvaguardare l’ambiente – commenta Vincenzo Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano – l’Energy Med sarà un’occasione utile di confronto per interloquire con i diversi livelli di governo del territorio, al fine di condividere le migliori politiche presenti e future».