Maestri pasticcieri al lavoro ancora adesso con decine di gusti diversi: dai tradizionali a quelli del tutto innovativi, firmati appunto dagli artigiani di “Dolce Gola” a Poggiomarino. Tanti colori e sapori diversi, dunque, in una tempesta di emozioni per il palato. Si tratta della Zeppola di San Giuseppe, dolce tipico del territorio che riempie le tavole della ricorrenza del 19 marzo, quando si festeggia non solo il Santo ma anche e forse soprattutto la Festa del Papà.

E da “Dolce Gola” la zeppola diventa gioia per occhi e palato: una produzione propria e artigianale che parte dalle classiche fritte ed al forno e che si arricchisce di sapori già sperimentati come la fragola, crema chantilly, kinder, oreo e nocciola, e fino a gusti del tutto nuovi come la cioccolata all’arancia, la delizia al limone, la red velvet e altre specialità pronte per essere assaggiate. Insomma, chi ama la Zeppola – e sono in tanti – non può evitare una sortita da “Dolce Gola”.