Indetto uno sciopero di 4 ore per il prossimo 8 marzo. Sarà una giornata da bollino nero per i pendolari napoletani, che dovranno far a meno del servizio di trasporto pubblico. Le sigle sindacali Usb, Faisa Confail e OrsaA rischio, quindi, le corse della linea 1 della metropolitana di Napoli, degli autobus e delle quattro funicolari. L’azienda non ha ancora dichiarato le fasce orarie garantite. Anche il servizio offerto da Eav sarà fortemente limitato. A rischio, infatti, anche le corse dei treni delle linee Circumvesuviana, Circumflegrea e Cumana. Anche in questo caso, siamo in attesa di una comunicazione ufficiale da parte dell’azienda circa le fasce orarie garantite., infatti, hanno indetto uno sciopero di 4 ore. I lavoratori di Anm ed Eav incroceranno le braccia per 4 ore, dalle ore 9 alle 13.