Trecase, ristoratore ruba 64mila euro di corrente: arrestato


2642

Aveva attaccato il contatore del locale alla rete pubblica, rubando così secondo i tecnici dell’Enel, circa 64mila euro di energia elettrica. In manette è finito un ristoratore 40enne di Trecase, che alimentava così la sua attività ricettiva nel centro della cittadina vesuviana. Ad effettuare il blitz sono stati i militari della Guardia di Finanza di Torre Annunziata insieme appunti agli uomini del gestore elettrico. Insieme hanno scoperto il “trucco”. Ora l’imprenditore attende di essere giudicato con il rito per direttissima.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE