Home Notizie Si finge ex senatore per accredito di Sanremo: tra le vittime il...

Si finge ex senatore per accredito di Sanremo: tra le vittime il terzignese Auricchio

Anche una mail falsificata per rendere più credibile il suo piano. Tra le vittime c’è pure l’ex senatore di Terzigno, Domenico Auricchio, che faceva parte della precedente legislatura e che suo malgrado si è ritrovato con una mail falsa, intestata a suo nome. L’idea di utilizzare il nome del politico vesuviano è stata di un 43enne napoletano che, per ottenere l’accredito al Festival di Sanremo, ha registrato un dominio con la denominazione senato.eu, inserendo non solo la mail dell’ex senatore Auricchio, ma addirittura quella del presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano. Il pirata informatico voleva assistere dal vivo al festival e ha iniziato la corrispondenza con l’ufficio stampa della kermesse, affermando di essere Sergio Zavoli che chiedeva un pass stampa per un suo pupillo per la 5 giorni della più importante manifestazione canora italiana. La polizia postale, allertata dai vertici Rai, ha così identificato il 43enne lo ha denunciato. Per lui quindi ci sarà il palcoscenico di un processo piuttosto che quello dell’Ariston.

Posting....
Exit mobile version