Petardi nel cestino in Circumvesuviana: scoperta la “bomba”


695

Stazione di Vittorio Veneto, territorio di Marigliano. Il personale dell’Eav ha trovato un cestino di rifiuti riempito con i petardi. Insomma, una potenziale “bomba” se fossero esplosi tutti insieme come sarebbe accaduto con una semplice scintilla. Dunque, un episodio strano ed inquietante su cui si indaga per capirne di più e per identificare chi ha abbandonato quei botti.



Il presidente Eav, Umberto De Gregorio spiega: «A volte diciamo “è una guerra”. Oggi non so se ridere o piangere. Ma cosa si ha nella testa? Come si possono mettere dei fuochi di artificio in un contenitore della spazzatura? È accaduto alla nostra stazione di Vittorio Veneto. Per fortuna il nostro Mario (un dipendente ndr) se ne è accorto ed ha consegnato il tutto ai carabinieri. Qualcuno si poteva fare male sul serio».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE