Follia nel Vesuviano: ragazza evade dai domiciliari e distrugge l’auto dell’ex


1590

Evade dai domiciliari per andare a danneggiare le auto del suo ex. I carabinieri della stazione di Torre del Greco hanno arrestato una 31enne, già nota alle forze dell’ordine, che era sottoposta agli arresti domiciliari per reati di droga. La donna si è allontanata dal proprio domicilio dicendo ai carabinieri che si sentiva poco bene e che si sarebbe recata all’ospedale di Castellammare di Stabia a farsi visitare; ha invece raggiunto Scafati dove, secondo quanto riferito da testimoni, ha danneggiato, rigandole e ammaccandole lievemente, le tre auto parcheggiate su strada di un uomo cui era stata legata sentimentalmente. In ospedale si è recata solo successivamente, ma i danni alle vetture erano stati già denunciati da persone che avevano assistito al suo gesto e l’avevano riconosciuta. La 31enne sarà processata oggi con rito direttissimo.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE