Choc nel Vesuviano: 12enne pestato dai bulli finisce in ospedale


1075

Ancora babybulli con un ragazzino finito in ospedale per fortuna senza gravi conseguenze, anche se particolarmente sotto choc. A raccontare i fatti un utente di Facebook che a Portici ha notato la scena ed è intervenuto: «Questa sera tornando a casa con la macchina, verso le ore 19, nei pressi di via San Cristoforo, ho notato che un gruppo di bulli dell’età circa di 12/13 anni stava pestando un altro ragazzino della loro stessa età. Ho fermato di botto la macchina e sono corso subito per tirare il povero ragazzo dalle grinfie di quei ragazzini se così si possono chiamare, ma di colpi ne ha presi e anche tanti, pugni in testa e calci, con una violenza inaudita, che quasi non appartiene a bambini di quella età. Appena sceso dall’auto, sono scappati in diverse direzioni, ho fatto anche il giro due volte con l’auto ma nulla, non li ho beccati». Secondo quanto appreso il ragazzino è stato poi portato al pronto soccorso dai genitori dove per fortuna non gli sono state diagnosticate gravi ferite.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE