C’è Posta per Te a Pompei: figlio e nuora “riconquistano” i genitori


2442

Una storia d’amore non accettata dai genitori di lui, una famiglia di Pompei a “C’è Posta per Te” ieri sera ha attirato l’attenzione di Canale 5. A chiamare al programma di Maria De Filippi è stato il figlio Angelo, che ha cercato di riappacificarsi con i genitori insieme alla sua compagna Francesca. Una storia che dopo qualche peripezia è andata a buon fine.



Diversi i motivi per cui la coppia di coniugi pompeiana aveva deciso di chiudere i ponti. Intanto i due arrivavano da una lunga storia finita, poi la differenza d’età: 34 anni lui e 47 lei. La busta sembrava doversi chiudere, poi la mediazione di Maria De Filippi ha fatto in modo che i genitori si decidessero a riabbracciare il figlio accogliendo anche la nuora.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE