Bambola della ditta di Poggiomarino: è rischiosa per la salute dei bambini, ritirata dal mercato


2002

Le analisi richieste dalla ditta, ripetute successivamente, hanno documentato la non conformità della bambola Girl Vogue dal mercato perché pericolosa per la salute dei bambini. Il giocattolo prodotto in Oriente era distribuito in Italia da una ditta di Poggiomarino che dopo i primi sospetti ha dunque chiesto i controlli che ne hanno appurato la pericolosità.



Le analisi eseguite dal Laboratorio Uooml di Desio hanno documentato la non conformità dell’articolo ai requisiti richiesti alle voci 51 e 52 dell’Allegato XVII del Regolamento Reach per la presenza di ftalati. Le analisi effettuate nuovamente dall’Iss su richiesta della ditta hanno riscontrato la non conformità ai requisiti del decreto legislativo 11 aprile 2011 n 54 (recepimento Direttiva sicurezza giocattoli) relativamente al limite di Dibutil ftalato che potrebbero causare problemi all’apparato riproduttivo delle bambine.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE