Vesuviano da horror, 8 gatti avvelenati per strada


725

Qualcuno ha tentato di avvelenare 8 gatti randagi. A denunciarlo è stata un’inquilina di un condominio di corso Vittorio Emanuele III a Torre Annunziata. La donna ha presentato una denuncia formale ai carabinieri della Stazione locale per un tentativo di avvelenamento di otto gatti che vivono all’interno del cortile del palazzo. «I gatti vengono accuditi da me – ha scritto nella denuncia – e da circa sei/sette giorni trovo nel cibo detersivo di ogni genere, del tipo candeggina, rio azzurro, creolina. Ciò ha provocato loro diarrea e vomito, ma suppongo che possa esserci un tentativo di avvelenamento da parte di alcuni condomini». A raccogliere la richiesta di aiuto dell’inquilina si è schierata l’Associazione animalista “Piccoli senza terra” che l’ha supportata nella denuncia presentata ai militari dell’Arma. Sul territorio operano altre associazioni animaliste, tra cui gli “Animalisti guerrieri”, un gruppo attivo su Whatsapp e che si prende cura di cani e gatti randagi in città, provvedendo alla loro sterilizzazione e fornendo assistenza soprattutto in queste giornate di freddo intenso.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE