Ruba l’acqua dalla rete pubblica e viene arrestato. Si tratta di F.B., 35 anni, che è finito in manette a Terzigno. Ad entrare in azione sono stati i carabinieri della locale stazione che insieme alla Gori hanno fatto i controlli in Località Bianchi dove appunto vive l’uomo. Qui, i tecnici del gestore idrico hanno notato l’allaccio abusivo così come previsto quando si sono resi conto che da quel luogo arrivassero dei consumi eccessivi. Il 35enne è finito in manette e l’arresto è stato convalidato il giorno successivo anche se il giudice lo ha liberato per i termini a difesa.