Striano, salta il Piano Urbanistico: maggioranza in frantumi


2083

Rischia di finire poco prima del previsto il mandato del sindaco di Striano, Aristide Rendina. Consiglio comunale teso, quello di oggi pomeriggio, dove è non stata approvata l’adozione del Piano Urbanistico. A fare saltare il banco sono stati tre consiglieri di maggioranza, tra cui il presidente della stessa assemblea, Santolo Sorvillo; il capogruppo ed ex assessore, Giuseppe Maccarone; e il consigliere comunale, Gaetano Agovino, che quindi hanno dato parere contrario insieme ai quattro componenti dell’opposizione. Insomma, al momento il primo cittadino sembra non avere più i numeri per amministrare la cittadina. Il sindaco Rendina, frattanto, ha chiesto pubblicamente le dimissioni del presidente Sorvillo. Ma l’intero mandato è però a rischio a pochi mesi dalle elezioni in programma a Striano per la primavera.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE