Aspettava al Molo Beverello di Napoli i “clienti” che provenivano dalle isole di Capri, Ischia, Procida. Così, un pusher di 17 anni, stamattina è stato trovato dai carabinieri della stazione di Portici: con uno zaino con 100 grammi di marijuana. I militari hanno notato il minorenne di Somma Vesuviana al molo e poi lo hanno bloccato su via Marina perchè stava tentando la fuga. È stato fermato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio e associato al centro di prima accoglienza dei colli Aminei.