Somma Vesuviana, lite al bar tra due famiglie: 5 arresti e feriti LEGGI I NOMI


4277

I carabinieri della stazione di Somma Vesuviana hanno arrestato 5 persone del luogo ritenute responsabili, a vario titolo, di rissa aggravata e di violenza, resistenza e lesioni a Pubblici Ufficiali. Si tratta di Angelo e Costantino Di Gesto, 19 e 42 anni (padre e figlio), nonché di Alfonso, Ciro e Giovanni Salierno, 22, 48 e 54 anni (figlio padre e zio). Uno dei Salierno aveva perso il portafogli al bar. Subito dopo uno dei Di Gesto lo aveva trovato e restituito, ma senza i soldi, fatto che ha scatenato una lite furibonda in piazza San Francesco con i contendenti, divisi in 2 fazioni, che se le suonavano di santa ragione. I militari dell’Arma, intervenuti d’urgenza, nel tentativo di sedare la zuffa sono stati aggrediti (2 appuntati hanno riportato contusioni guaribili in 5 e 10 giorni) ma sono comunque riusciti a bloccare e perquisire i 5 rinvenendo addosso ai rissanti un taglierino e un badile. Alfonso Salierno e Angelo Di Gesto hanno riportato lievi lesioni guaribili in 5 e 3 giorni. Gli arrestati sono ora ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE