Una serra artigianale scoperta in una casa di Marigliano. A finire in manette un 35ene del posto. A riportate la notizia è l’edizione del quotidiano Roma in edicola questa mattina. Tutto è nato dall’allarme del padre che chiamava e bussava la porta del figlio senza che nessuno rispondesse. Così i carabinieri hanno sfondato la porta trovando all’interno la sostanza stupefacente, mentre il giovane è stato poi rintracciato più tardi davanti ad un bar finendo in manette per la coltivazione di marijuana.