Poggiomarino, niente “focarone” alle palazzine: arrivano i pompieri


2213

Nessun divertimento per i giovanissimi delle palazzine popolari di Poggiomarino che hanno visto vanificare il loro “impegno” per il focarone di Sant’Antonio Abate nella tradizione della giornata del 17 gennaio. I ragazzi sono stati infatti fermati dai vigili del fuoco, arrivati sul posto con due mezzi dopo una segnalazione certamente giunta al 115.



Con la classica “camionetta” anche una delle autobotti pronta a spegnere le fiamme qualora i giovanissimi avessero già acceso il “rogo”. Delusione, chiaramente, tra i ragazzi che avevano preparato la legna ed anche qualcosa da mangiare durante la serata al caldo, che invece non si è potuta svolgere. I pompieri sono andati via soltanto quando il “cippo” era ormai definitivamente saltato.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE