Ottaviano, ora le “strisce blu” si pagano anche con lo smartphone


1333

Arriva anche a Ottaviano, in collaborazione con la Società Publiparking, il Servizio strisce blu di Telepass Pay, il sistema che consente di pagare la sosta con il proprio smartphone. Facile, comodo e intuitivo, il servizio, riservato ai clienti Telepass Pay, permette il pagamento dei soli minuti di parcheggio effettivi, senza alcun costo aggiuntivo sulla tariffa della sosta. Telepass Pay semplifica la vita agli automobilisti. Infatti, non è più necessario cercare parcometri, utilizzare carte di credito, ricariche o monetine ma basta scaricare l’app, confermare la propria posizione e impostare la durata della sosta. L’app calcola in autonomia l’importo complessivo e il successivo addebito. Inoltre, è possibile pagare il parcheggio per più targhe contemporaneamente e modificare il termine della sosta, anticipandolo o posticipandolo, anche a distanza. L’app consente anche il pagamento del rifornimento carburante presso la rete dei gestori convenzionati, sia in autostrada che in città, addebitando l’importo direttamente sul proprio conto Telepass Pay. È possibile inoltre pagare il rifornimento carburante anche attraverso il dispositivo Telepass. Il servizio strisce blu nel comune di Ottaviano arricchisce l’offerta del gruppo in Campania che conta 477.000 clienti Telepass ai quali è riservata la possibilità di usufruire del servizio di pagamento delle strisce blu anche a Napoli, Salerno, Portici, San Giorgio a Cremano, Battipaglia, Eboli, Castellamare di Stabia, Pomigliano D’Arco, Agropoli, Ischia, Maiori, Pompei. Per loro anche la possibilità di pagare il parcheggio nelle strutture convenzionate a Salerno e Napoli Aeroporto. L’app consente infine anche di controllare, gestire e pagare il bollo auto in pochi semplici passaggi.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE