Sta lottando per sopravvivere Pasquale B., il muratore residente a Striano rimasto oggi vittima di un incidente sul lavoro in via Vastola a Poggiomarino. Il 50enne è caduto da un’altezza di circa tre metri all’interno del cantiere di una villetta. L’operaio è stato portato all’ospedale Cardarelli di Napoli dove i medici tuttavia non disperano di potergli salvare la vita. Pasquale B. ha riportato un forte trauma cranico ed ha perso molto sangue. Indagano i carabinieri di Torre Annunziata e di Poggiomarino, chiaramente sono in corso anche verifiche sulla ditta che stava eseguendo le opere e sulla posizione lavorativa del manovale gravemente ferito.