Gli esattori in manette, ecco i nomi dei 5 presunti estorsori del cartello criminale Rea-Veneruso, che da qualche anno sembra aver ripreso il controllo del sistema criminale tra Volla e Casalnuovo. In manette: Giuseppe Piscopo, 62 anni, alias “’o nfermiere”, ritenuto il capo del cartello criminale; Antonio Barone, 47 anni alias “l’elettrauto” (già detenuto); Antonio Parolisi, di 54 anni, detto “manomozza”; Ciro Paduano, conosciuto come “Ciccio Paduano”, 31 anni. Infine Antonio Scarpato, 40 anni. Tutti gli attuali indagati sono accusati del reato di associazione a delinquere di stampo camorristico e concorso in estorsione. Chiaramente vale per tutti la presunzione d’innocenza.