Esattori de clan Rea-Veneruso, ecco i nomi dei 5 arrestati per estorsione


1306

Gli esattori in manette, ecco i nomi dei 5 presunti estorsori del cartello criminale Rea-Veneruso, che da qualche anno sembra aver ripreso il controllo del sistema criminale tra Volla e Casalnuovo. In manette: Giuseppe Piscopo, 62 anni, alias “’o nfermiere”, ritenuto il capo del cartello criminale; Antonio Barone, 47 anni alias “l’elettrauto” (già detenuto); Antonio Parolisi, di 54 anni, detto “manomozza”; Ciro Paduano, conosciuto come “Ciccio Paduano”, 31 anni. Infine Antonio Scarpato, 40 anni. Tutti gli attuali indagati sono accusati del reato di associazione a delinquere di stampo camorristico e concorso in estorsione. Chiaramente vale per tutti la presunzione d’innocenza.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE