Nel complesso di edilizia popolare della “Cisternina” i carabinieri della stazione di Pomigliano d’Arco e della tenenza di Casalnuovo hanno tratto in arresto l.c., un 18enne incensurato residente in quel complesso. Dovrà rispondere di detenzione di stupefacente a fini di spaccio in quanto è stato sorpreso sulle scale del condominio in cui vive con addosso 43,6 grammi di hashish divisi in stecchette e 15 euro ritenuti provento illecito. Il tutto è stato sequestrato. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.