Somma Vesuviana, ragazzino aggredito dal branco finisce in ospedale: la denuncia di una mamma


4399

Ancora un caso di babygang che aggrediscono coetanei soli in strada. Il branco che si sente più forte. Il fatto è accaduto stavolta a Somma Vesuviana ed a raccontarlo sui social network è la mamma che scrive: «Ieri durante una normale passeggiata, nei pressi di Via Aldo Moro, mio figlio ha subito traumi contusivi multipli da aggressione, senza contare i traumi psicologici, i quali purtroppo persisteranno nel tempo. Mi chiedo, è possibile che i ragazzi perbene non possano godere di un tranquillo sabato sera tra amici, senza avere il timore di essere aggrediti in malo modo? Dobbiamo far finta che a Somma vada tutto bene? Dobbiamo far finta che il centro (soprattutto nel fine settimana) non sia invaso da questa gente e che non diventi scenario di queste situazioni? Aspettiamo che accada qualcosa di ancora più grave? Al posto di mio figlio poteva trovarsi qualsiasi altro ragazzo, un vostro figlio, un vostro nipote, e voi, come me, vi sentireste toccate in prima persona. Chiedo l’intervento del sindaco per un minimo controllo del territorio».



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE