Il cadavere di una donna è stato ritrovato sui binari, nel tratto che va da Pietrarsa a Portici della linea ferroviaria Napoli-Salerno. Non sono note le generalità della donna, si sa solo che ha un’età inferiore ai 40 anni, né chiare sono le cause del decesso. Gli agenti della Polizia Ferroviaria che sono intervenuti l’hanno trovata stesa tra due binari, e la testa era a qualche metro dal corpo. Una scena che farebbe pensare al suicidio o all’incidente. Caos nella circolazione dei treni per permettere gli accertamenti del caso delle forze dell’ordine, fino al nulla osta del magistrato di turno.